0 Flares 0 Flares ×

estudio-de-fertilidad

Per identificare i fattori che impediscono ad una coppia di ottenere una gravidanza è imprescindibile intraprendere uno studio propedeutico della fertilità di entrambi i membri, affiancato da una serie di esami.

Lo studio di base prevede, essenzialmente, le seguenti prove (non necessariamente tutte):

Studio sulla partner:

Ecografia transvaginale, finalizzata all’osservazione dellostato dell’utero e delle ovaie.Consentirà di determinare l’esistenza di eventuali alterazioni uterine, quali, ad esempio, malformazioni, polipi o miomi, oltre a fornire una valutazione sulle dimensioni delle ovaie e sulla presenza e grandezza dei follicoli.

Esami batteriologici, per confermare l’assenza di infezioni a livello della cervice uterina.

Analisi ormonalenel terzo giorno del ciclo mestruale.Si prendono in considerazione vari ormoni (FH, LH e Prolattina), che indicano lo stato delle funzioni ovariche.

Isterosalpingografia. Consiste in un esame radiografico grazie al quale possiamo conoscere la morfologia dell’utero e delle tube e, di conseguenza, rilevare l’eventuale presenza di problemi fisici nell’apparato genitale femminile.

estudio-de-fertilidad

Studio sul partner:

Spermiogramma.Rappresenta uno strumento indispensabile per la valutazione della fertilità. Dall’esame del campione seminale è possibile ricavare informazioni nevralgiche su numerosi parametri, tra i quali assumono una speciale rilevanza quelli riconducibili alla conta (quantità di spermatozoi) e alla motilità. Per approfondire le tematiche inerenti all’esame, fare clic qui.

Test di capacitazione spermatica. Il test prevede che il campione di liquido seminale sia sottoposto allo stesso processo impiegato nella esecuzione delle tecniche di riproduzione assistita, permette, quindi, di effettuare una valutazione sulla possibile risposta al trattamento.

Quanto tempo richiede la realizzazione dello Studio di Fertilità?

In genere, lo Studio di Fertilità dura da 1 a 2 mesi, benché la durata definitiva dipenda dalla data dell’ultima mestruazione della paziente. Se il primo appuntamento viene fissato alcuni giorni prima delle mestruazioni, lo studio può essere completato in un mese.

Al termine dello studio di fertilità, dopo aver individuato le cause che provocano l’infertilità o la sterilità, saremo in grado di definire le tecniche di riproduzione assistita più adatte ad ogni singolo caso.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Written by: Sabrina Camara